Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Spinea. Una donna e un uomo trovati morti in casa. Le indagini seguono la pista dell'omicidio.

Immagine della notizia (Immagine di Luca Favorido (Luca.favorido) su it.wikipedia.org — CC BY-SA 4.0)

Spinea. Una donna e un uomo trovati morti in casa. Le indagini seguono la pista dell'omicidio.

Ieri sera i corpi senza vita di due persone sono stati trovati in un'abitazione di via Leopardi a Spinea (Venezia). Si tratta di un uomo e una donna, probabilmente una coppia. Entrambi sarebbero stati uccisi a coltellate da un terzo individuo. Diverse pattuglie dei Carabinieri, l'ambulanza e un'auto medica sono intervenute sul posto.

Gli investigatori della scientifica sono al lavoro per cercare indizi utili a ricostruire i contorni della vicenda, per il momento ancora poco chiari. Le indagini sarebbero state estese anche ad altre abitazioni limitrofe. Si erano diffuse informazioni su una lite familiare finita nel sangue.

Ma lo scenario è apparso diverso quando si è appreso che l'uomo e la donna erano stati uccisi entrambi da una persona poi fuggita in macchina, a cui le forze dell'ordine hanno dato la caccia durante la notte. Le ricerche proseguono tuttora.

Non è escluso che durante la violenza ci sia stato un tentativo di trovare riparo da qualche vicino, magari suonando i campanelli e rifugiandosi a casa di qualcuno. Tutte circostanze in fase di ricostruzione, come il movente stesso del doppio omicidio, forse maturato per l'incapacità di accettare una relazione fra le due vittime.

Ci potrebbero essere più precisi aggiornamenti nelle prossime ore. La città di Spinea è stata già nota alle cronache lo scorso mese di settembre per il femminicidio di Lilia Patranjel.

Aggiornamento. Il presunto killer è stato trovato morto, si tratta dell'ex compagno della vittima.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.