Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Alessandria. Perseguitata dall'ex compagno. La stava aspettando a casa dopo il "Codice Rosa". Arrestato.

Immagine della notizia (Immagine di BeWeB)

Alessandria. Perseguitata dall'ex compagno. La stava aspettando a casa dopo il "Codice Rosa". Arrestato.

Una pattuglia delle Volanti della Questura di Alessandria, a seguito di un "Codice Rosa" di una giovane donna presso il locale ospedale, è intervenuta per accompagnarla presso la propria abitazione dove, il giorno prima, aveva subito dall'ex compagno diversi reati tra cui maltrattamenti, rapina, minacce di morte, violenza sessuale e lesioni personali.

Qui la giovane avrebbe dovuto solo ritirare alcuni effetti personali per trasferirsi per qualche giorno dal padre e non rimanere sola, in modo da avere qualcuno al proprio fianco, anche per la paura che l'ex si ripresentasse.

I poliziotti, mentre la donna apriva la porta di casa, hanno verificato che nelle pertinenze non vi fosse l'uomo, ma hanno sentito la stessa poco dopo urlare e si sono precipitati subito da lei. Proprio l'ex compagno era entrato in casa con il duplicato delle chiavi e la stava attendendo sul divano.

L'uomo, trovandosi nella condizione di illegalità all'interno della casa, dell'essere stato già querelato/denunciato per i gravi episodi commessi, per la reiterazione dei maltrattamenti e degli atti persecutori, è stato tratto in arresto. Il soggetto, che in un primo momento si era dimostrato collaborativo, improvvisamente in Questura ha cambiato atteggiamento e ha opposto resistenza.

Avrebbe anche cercato di colpire due poliziotti con pugni e calci. La situazione, divenuta critica, ha costretto gli operatori all'uso del taser per bloccare la furia dell'uomo che, nel frattempo, non riuscendo a scappare, aveva iniziato una colluttazione, facendo cadere a terra gli agenti.

Grazie al dispositivo in dotazione alla Questura di Alessandria si è riusciti a fermare l'uomo. Al termine delle formalità di rito, lo stesso è stato condotto al carcere "Don Soria". I poliziotti intervenuti hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche del personale sanitario del pronto soccorso.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.