Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Violentometro

Anche la violenza si misura.

Il violentometro è una griglia ordinata in maniera crescente che consente di "misurare" il grado di violenza di genere perpetrata su un individuo. Alle base ci sono gli insulti, a metà lo stalking e, al termine, la violenza fisica fino all'omicidio.

È uno strumento importante che porta alla comprensione e all'autoconsapevolezza. La lettura stimola anche la sensibilità di chi è vicino a persone che si trovano in condizioni di pericolo. Occorre ricordare che spesso la violenza psicologica è l'anticamera della violenza fisica.

FAI ATTENZIONE!LA VIOLENZA AUMENTERÀ!

REAGISCI!NON LASCIARTI DISTRUGGERE!

HAI BISOGNO DIAIUTO PROFESSIONALE!

Ti fa battute pesanti e offensive
Ti ricatta moralmente
Ti mente, ti inganna
Ti ignora
Ti controlla gelosamente
Ti colpevolizza
Ti squalifica
Ti ridicolizza, ti offende
Ti umilia in pubblico
Ti intimidisce, ti minaccia
Ti controlla, ti proibisce (amicizie, familiari, soldi, luoghi, cellulare, abiti, aspetto, attività, mail)
Distrugge i tuoi effetti personali
Ha un comportamento manesco
Ti da carezze aggressive
Ti picchia o ti colpisce "giocando"
Ti pizzica, ti graffia
Ti spinge, ti strattona
Ti schiaffeggia
Ti prende a calci
Ti rinchiude, ti isola
Ti minaccia con oggetti o armi
Ti minaccia di morte
Ti forza a un rapporto sessuale
Ti abusa sessualmente
Ti stupra
Potrebbe uccidere la tua identità (con fuoco, acido o altro mezzo atto a modificare per sempre il tuo volto)
POTREBBE UCCIDERTI
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.