Il femminicidio di Donata De Bello a Bari

Vittima:
Donata De Bello
Killer:
Marco Basile
Località:
Bari
Data:
13 luglio 2017

Uccisa a 48 anni dal compagno Marco Basile, 33 anni, nell'abitazione in cui conviveva insieme al fidanzato il 13 luglio 2017 nel quartiere Madonnella di Bari. Il suo cadavere fu ritrovato stipato nell'armadio della camera da letto dell'appartamento, avvolto in un cellophane e un tappeto, legato con delle corde.

Secondo le ricostruzioni delle indagini, il delitto avvenne al culmine di una violenta lite nella quale l'uomo aggredì la compagna a colpi d'arma da taglio recidendole la vena giugulare. Il trentatreenne respinse le accuse sostenendo che la vittima si era ferita da sola con un coltello nel corso della colluttazione.

È stato condannato in primo grado a 22 anni di reclusione per omicidio volontario e occultamento del cadavere. Sentenza confermata in Appello.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.