Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Milazzo. Giovanissime atlete costrette a subire molestie sessuali: arrestato un maestro di judo.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Effems su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

I carabinieri di Milazzo (Messina) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un 63enne ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale aggravata e continuata ed esercizio abusivo di una professione.

L'attività investigativa ha tratto origine da una denuncia presentata dalla persona offesa nel novembre del 2018. Gli accertamenti eseguiti dai militari hanno consentito di riscontrare sia quanto denunciato, sia di raccogliere ulteriori elementi utili a ricostruire altri episodi.

La denunciante era diventata oggetto delle attenzioni morbose e maniacali del suo maestro di judo, sia durante gli allenamenti che al di fuori. Inoltre, durante gli allenamenti, l'uomo avrebbe rivolto le sue attenzioni anche nei confronti di altre due giovanissime atlete, all'epoca minorenni, costrette a subire abusi sessuali.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.