Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Il femminicidio di Lorenza Monica Vallejo Mejia a Roma

Vittima:
Lorenza Monica Vallejo Mejia
Presunto killer:
Orlando Gonzalez Arbelaez
Località:
Roma
Data:
29 luglio 2021
Porta Portese nel quartiere Portuense di Roma

Porta Portese nel quartiere Portuense di Roma (di Gustavo La Pizza, licenza CC BY-SA 4.0)

Voce su Lorenza Monica Vallejo Mejia

Lorenza Monica Vallejo Mejia, 44 anni, è stata uccisa dal compagno Orlando Gonzalez Arbelaez, 68 anni, nel corso del pomeriggio del 29 luglio 2021 in un'abitazione del quartiere Portuense di Roma.‍[1][2]

Porta Portese nel quartiere Portuense di Roma

Porta Portese nel quartiere Portuense di Roma (di Gustavo La Pizza, licenza CC BY-SA 4.0)

L'uomo era collaboratore domestico di un'anziana inquilina, proprietaria dell'immobile, e badante del figlio di lei di 58 anni, tetraplegico e disabile. La signora Vallejo si era trasferita da pochi giorni nello stesso appartamento per convivere insieme al nuovo compagno. I due erano originari della Colombia e avevano iniziato una relazione da circa due mesi. In casa la coppia avrebbe avuto un violento litigio durante il quale il sessantottenne aveva ferito la donna con un coltello.

La quarantaquattrenne, in gravi condizioni con i vestiti sporchi di sangue, riuscì ad affacciarsi al balcone per chiedere aiuto. Proprio in quel momento i vicini avevano allertato i soccorsi. Tuttavia il compagno la raggiunse e la trascinò con forza all'interno dell'appartamento, aggredendola nuovamente fino toglierle la vita. Quando gli agenti di Polizia giunsero sul posto, non poterono fare altro che constatare il decesso della vittima. Nel corso della furia omicida, sarebbe rimasta ferita anche l'anziana inquilina, ricoverata poi in ospedale. Rimasto illeso invece il figlio della proprietaria.‍[3]

Gonzalez fu arrestato e, di fronte ai poliziotti, avrebbe confessato il gesto, consegnando agli inquirenti anche l'arma del delitto.‍[4]

Note

  1. Femminicidio a Roma: picchia la compagna, la insegue sul balcone e l'accoltella. Morta 43enne. RomaToday. Archiviato dall'originale. Consultato il 30 luglio 2021.
  2. Orrore a Roma, donna inseguita sul balcone e uccisa a coltellate dal compagno. Il Riformista. Archiviato dall'originale. Consultato il 30 luglio 2021.
  3. Roma, donna uccisa a coltellate in casa: arrestato il compagno. L'omicidio in zona Marconi. Il Messaggero. Archiviato dall'originale. Consultato il 30 luglio 2021.
  4. Roma, femminicidio a viale Marconi. Badante accoltella la compagna: "Avevo perso la testa per lei". Corriere.it. Archiviato dall'originale. Consultato il 30 luglio 2021.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.