Il femminicidio di Jessica Filianti a Reggio Emilia

Vittima:
Jessica Filianti
Killer:
Luca Ferrari
Località:
Reggio Emilia
Data:
14 marzo 1996

Morta a 17 anni il 14 marzo 1996 all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Poco prima a Sant'Ilario d'Enza, durante il pomeriggio, l'ex fidanzato Luca Ferrari, 20 anni, aveva visto la ragazza uscire dalla scuola Ipsia Galvani e salire sull'auto di un altro giovane.

In preda alla gelosia, il ventenne inseguì in macchina i due fin quando, all'arrivo a Reggio Emilia, le vetture accostarono in via Buozzi. Sceso dall'abitacolo, il Ferrari si scagliò sulla vittima colpendola con circa 43 coltellate, imprimendo una furia tale da spezzare anche la lama. Aggredito anche l'altro ragazzo in compagnia di Jessica, che però subì ferite meno gravi e riuscì a sopravvivere.

La diciassettenne fu trasportata al pronto soccorso, ma perse le vita. Ferrari rimase sul posto attendendo l'arrivo delle forze dell'ordine per poi costituirsi. Fu condannato in primo grado all'ergastolo. La pena è stata successivamente ridotta a 23 anni in Appello.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.