Quantcast
Visualizza menu
Visualizza menu Visualizza campo di ricerca

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Scorri alla news precedente
Scorri alla news precedente

Il femminicidio di Nicoletta Indelicato a Marsala

Vittima:
Nicoletta Indelicato
Killer:
Carmelo Bonetta
Presunta killer:
Margareta Buffa
Località:
Marsala
Data:
20 marzo 2019
Foto della Chiesa Madre di Marsala dove si sono svolti i funerali di Nicoletta Indelicato
Foto della Chiesa Madre di Marsala dove si sono svolti i funerali di Nicoletta Indelicato (di trolvag, licenza CC BY-SA 3.0).
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+

Nicoletta Indelicato, venticinquenne di Marsala, esce di casa la notte tra sabato 16 e domenica 17 marzo 2019 senza fare più ritorno. Il giorno successivo i genitori ne denunciano la scomparsa.‍[1]

Foto della Chiesa Madre di Marsala dove si sono svolti i funerali di Nicoletta Indelicato
Foto della Chiesa Madre di Marsala dove si sono svolti i funerali di Nicoletta Indelicato (di trolvag, licenza CC BY-SA 3.0).

Alcuni giorni dopo la coppia Carmelo Bonetta, 34 anni, e Margareta Buffa, 29 anni, viene posta in stato di fermo con l'accusa di omicidio e soppressione di cadavere.‍[2] Secondo gli inquirenti sarebbero entrambi complici dell'uccisione della ragazza. Nei primi interrogatori effettuati in seguito agli arresti, l'uomo ha confessato il delitto, mentre la donna, sua fidanzata, si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Il corpo della vittima viene ritrovato carbonizzato in un vigneto delle campagne di Contrada Fiumara Sant'Onofrio (frazione di Marsala) il 20 marzo. È stato lo stesso Bonetta a indicare ai carabinieri dove recuperarlo.‍[3][4] L'accusato avrebbe raccontato che Margareta stava accompagnando in auto Nicoletta mentre lui era nascosto nel bagagliaio. Quando hanno raggiunto Contrada Sant'Onofrio la sua compagna ha fermato il veicolo e lui sarebbe uscito allo scoperto per compiere il delitto.‍[5]

Il movente non è stato completamente accertato. Il trentaquattrenne reo confesso avrebbe affermato di avere dei risentimenti nei confronti della Indelicato perché lei aveva sparso in giro la voce che lui fosse un tossicodipendente. Inoltre avrebbe rivelato a Margareta che in passato lui e la venticinquenne avevano avuto un rapporto sessuale. Tuttavia la Procura di Marsala non è convinta della validità di queste dichiarazioni e continua a indagare sul caso non escludendo ulteriori ipotesi sulla dinamica degli eventi precedenti il crimine.‍[6]

L'esame autoptico ha evidenziato che Nicoletta è stata raggiunta da diverse coltellate prima di essere data alle fiamme. I fendenti sarebbero stati 12, di cui alcuni mortali sferrati alla schiena e al collo che hanno lacerato rispettivamente polmoni e vena giugulare.‍[7]

Note

  1. ^ È scomparsa una giovane di Marsala. Si chiama Nicoletta Indelicato e ha 25 anni. Tp24.it. Archiviato dall'originale. Consultato il 21 marzo 2019.
  2. ^ Nicoletta Indelicato massacrata da Margareta Buffa e Carmelo Bonetta in un modo bestiale e atroce. Marsala Live. Archiviato dall'originale. Consultato il 21 marzo 2019.
  3. ^ Ragazza uccisa nel Trapanese, due fermi. ANSA.it. Archiviato dall'originale. Consultato il 26 marzo 2019.
  4. ^ Massacrata e poi data alle fiamme, così è stata uccisa Nicoletta Indelicato a Marsala: due fidanzati arrestati per l'omicidio. Giornale di Sicilia. Archiviato dall'originale. Consultato il 21 marzo 2019.
  5. ^ Il barbaro omicidio di Nicoletta, accertamenti sull'auto dell'amica che ha ritrattato. BlogSicilia. Archiviato dall'originale. Consultato il 4 giugno 2018.
  6. ^ Marsala, l'omicidio di Nicoletta Indelicato: il punto sulle indagini. Tp24.it. Archiviato dall'originale. Consultato il 4 giugno 2018.
  7. ^ Omicidio Nicoletta Indelicato, i risultati dell'autopsia: uccisa con 12 coltellate, avrebbe provato a difendersi. Newsicilia. Archiviato dall'originale. Consultato il 26 marzo 2019.
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici di terze parti per la raccolta di dati statistici. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando sul tasto "Accetto" o continuando la navigazione interagendo con gli altri elementi della pagina, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.