Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Avezzano. Maltrattamenti e minacce alla ex compagna. Le violenze anche davanti alla figlia minorenne. Arrestato un pluripregiudicato.

Immagine della notizia (Miniatura di Marica Massaro su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Nella giornata di ieri gli investigatori del commissariato di Avezzano (L'Aquila) hanno arrestato un 34enne del posto in esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dal gip.

Il provvedimento è scaturito dall'attività di indagine svolta dalla squadra Anticrimine del commissariato a seguito della denuncia relativa a episodi di maltrattamenti presentata dalla ex convivente dell'uomo.

Le condotte di violenza e minaccia contestate, protrattesi nel tempo nei confronti della donna e, in alcune occasioni, anche alla presenza della loro figlia minore, sono state poste in essere nonostante il Tribunale dei minori de L'Aquila avesse già disposto, fra l'altro, il provvedimento cautelare del divieto di avvicinamento alla vittima.

All'uomo è stato contestato anche il reato di violazione di domicilio con l'aggravante di aver fatto violenza sulle cose in quanto, in un'occasione, con l'intento di introdursi nell'abitazione della donna per aggredirla, aveva forzato una finestra.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.