Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Prato. Omicidio-suicidio: Donna uccisa dal marito con un fucile. L'uomo si è suicidato con la stessa arma da fuoco.

Immagine della notizia (Miniatura di Geobia su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Prato. Omicidio-suicidio: Donna uccisa dal marito con un fucile. L'uomo si è suicidato con la stessa arma da fuoco.

Ieri, 5 dicembre 2021, sono stati trovati i corpi senza vita di Fiorella Totti, 76 anni, e suo marito Flaminio Nucci, 72 anni, all'interno dell'abitazione dove la coppia risiedeva a Prato.

Nessun dubbio per gli investigatori sulla dinamica di quanto accaduto in un appartamento al quinto piano di un condominio poco fuori dal centro storico della città. L'uomo, un meccanico in pensione, ha imbracciato il proprio fucile, regolarmente detenuto, e ha sparato un colpo al cuore della moglie. Poi con la stessa arma si è tolto la vita.

Sul perché dell'omicidio-suicidio, nessun biglietto d'addio in grado di fornire una spiegazione. Il racconto di alcuni parenti, secondo quanto emerso, avrebbe svelato uno stato depressivo del 72enne. In base alla prima ricostruzione, sembra non siano emersi segni di una decisione presa in comune, ma che la donna sia stata sorpresa nel sonno dal coniuge che non le ha dato né possibilità di scelta né scampo.

La coppia non aveva figli. Ad allertare i soccorsi alcuni parenti che non riuscivano a mettersi in contatto con loro. A fare la scoperta dei corpi senza vita, i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto, primi a entrare nell'appartamento. Il delitto risalirebbe al giorno prima, sabato 4 dicembre.

Il 5 marzo scorso si verificò un incendio nel garage di proprietà della coppia. Un incidente che aveva obbligato l'uomo a dover pagare i danni causati dal rogo. Il 72enne era seguito da uno psichiatra per lo stato di depressione in cui era caduto, proprio a causa della preoccupazione di non riuscire a coprire per intero i risarcimenti dovuti in seguito all'incendio.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.‍