L'omicidio di Luminita Brocan e Giuseppina Pantone a Cerignola

Vittime:
Luminita Brocan e Giuseppina Pantone
Killer:
Francesco Ciuffreda
Località:
Cerignola
Data:
13 novembre 2019
Una zona di campagna a Cerignola in provincia di Foggia

Una zona di campagna a Cerignola in provincia di Foggia (di Giovanni Zagaria licenza CC BY-SA 3.0)

Voce su Luminita Brocan e Giuseppina Pantone

Una zona di campagna a Cerignola in provincia di Foggia

Una zona di campagna a Cerignola in provincia di Foggia (di Giovanni Zagaria licenza CC BY-SA 3.0)

Luminita Brocan, 55 anni, originaria della Romania, e Giuseppina Pantone, 65 anni, furono uccise da Francesco Ciuffreda, 69 anni.

Il delitto si consumò la mattina del 13 novembre 2019 nel cortile del casolare di proprietà dell'uomo situato nelle campagne di Posta Aucello, una località del comune di Cerignola in provincia di Foggia.

Il sessantanovenne aveva impugnato la propria pistola, regolarmente detenuta, e aveva sparato verso la moglie Giuseppina Pantone. La signora Brocan, che risiedeva in un alloggio del casolare ed operava come custode, aveva cercato di difendere la donna, ma Ciuffreda sparò anche contro di lei. La cinquantacinquenne non riuscì a salvarsi, mentre la coniuge del malintenzionato rimase in vita, gravemente ferita. L'uomo, poco dopo, puntò l'arma da fuoco contro sé stesso e si suicidò.‍‍[1]

Il marito di Luminita Brocan aveva allertato i soccorsi e sul posto era giunto anche il figlio dell'omicida che trasportò la madre al pronto soccorso. La donna fu poi trasferita all'ospedale di San Giovanni Rotondo.‍‍[2] Dalle indagini dei Carabinieri non emerse un chiaro movente che potesse spiegare il motivo del drammatico gesto. Non risultavano pregressi, vecchie ruggini, né rancori tra le due coppie. Tuttavia, le condizioni psicofisiche dell'uomo sarebbero peggiorate negli ultimi tempi, probabilmente a causa di una malattia recentemente diagnosticata.‍‍[3]

Il 28 novembre, dopo circa due settimane di agonia, morì anche la signora Pantone a causa delle gravi ferite subite nel corso della sparatoria.‍‍[4]

Note

  1. Femminicidio Cerignola. La vita spezzata di Luminita, uccisa dal vicino di casa. Si prega per Giuseppina. l'Immediato · Archiviato dall'originale. Consultato il 13 novembre 2019.
  2. Cerignola, dopo lite uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si ammazza. La Gazzetta del Mezzogiorno · Archiviato dall'originale. Consultato il 13 novembre 2019.
  3. Giuseppina lotta tra la vita e la morte: le condizioni psicofisiche del marito erano peggiorate, giallo sul dramma di Cerignola. FoggiaToday · Archiviato dall'originale. Consultato il 15 novembre 2019.
  4. Un nefasto 2019: morta Giuseppina, la donna di Cerignola sparata dal marito. Il decesso dopo due settimane di agonia. l'Immediato · Archiviato dall'originale. Consultato il 30 novembre 2019.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.