Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Alessandria. Donna uccisa nel 2006 in via Pavia: dopo 14 anni arrestato un 43enne. A incastrarlo le tracce di DNA.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Alessandro Vecchi su it.wikipedia.org, licenza CC BY-SA 3.0)

Si chiama Andrea Casarin, ha 43 anni, originario di Alessandria, ma residente in provincia di Pavia. È accusato dell'omicidio di Altagracia Corcino Gil, la donna di 30 anni, uccisa 14 anni fa in un appartamento di via Parma ad Alessandria.

Ieri, 10 agosto 2020, i carabinieri hanno eseguito nei confronti dell'uomo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip. Le indagini avevano rilevato sulla scena del crimine alcune tracce di DNA e impronte digitali, da subito attribuite all'autore dell'omicidio.

Per risalire al killer è stato decisivo l'intervento del Ris di Parma che ha potuto interfacciare gli elementi contenuti nella banca dati A.F.I.S. ignoti e la banca dati delle persone sottoposte a rilievi segnaletici, evidenziando come le impronte rivenute nel 2006 appartenessero ad Andrea Casarin, che all'epoca dei fatti aveva 30 anni.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.