Il femminicidio di Lisa Puzzoli a Villaorba di Basiliano

Vittima:
Lisa Puzzoli
Killer:
Vincenzo Manduca
Località:
Villaorba di Basiliano
Data:
7 dicembre 2012

Uccisa a 22 anni dall'ex compagno Vincenzo Manduca, 27 anni, nel tardo pomeriggio del 7 dicembre 2012 a Villaorba, frazione di Basiliano in provincia di Udine. Il delitto è avvenuto all'esterno dell'abitazione della donna. Manduca, originario di Forlì, si era recato dalla ventiduenne per discutere della loro figlia di 2 anni. Nel corso dell'incontro, l'uomo ha estratto un coltello e ha colpito la vittima con 9 fendenti, poi è fuggito in strada e ha chiamato i carabinieri, confessando l'omicidio.

I due si erano conosciuti nel 2010, ma tra alti e bassi si sono lasciati e successivamente era stato avviato un tormentato procedimento legale per stabilire l'affidamento della bambina. Lisa aveva presentato tre denunce per stalking nei confronti del ventisettenne.

Manduca è stato richiuso in carcere e condannato in primo grado all'ergastolo per omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e stalking. Pena che è stata poi definitivamente ridotta nei successivi gradi a 25 anni per essergli stata riconosciuta la seminfermità mentale come soggetto affetto da disturbi della personalità.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.