Il femminicidio di Federica Madau a Iglesias

Vittima:
Federica Madau
Killer:
Giovanni Murru
Località:
Iglesias
Data:
2 marzo 2017

Uccisa a 32 anni dal marito Giovanni Murru, 46 anni. L'omicidio è avvenuto nell'androne dell'abitazione dell'uomo la sera del 2 marzo 2017 a Iglesias, nella provincia del Sud Sardegna. Il malintenzionato ha trascinato la donna sulle scale per poi colpirla con 10 coltellate.

La coppia era in fase di separazione, infatti la vittima si era da tempo trasferita a vivere dai genitori, ma si recava occasionalmente in quell'abitazione per portare le figlie a vedere il padre. Il quarantaseienne, arrestato e condotto in carcere, aveva confessato il delitto affermando di aver agito perché la moglie lo avrebbe allontanato dalle tre figlie in seguito al divorzio. Murru in passato aveva maltrattato la donna, costringendola a sporgere denuncia.

L'uomo è stato condannato a 30 anni di reclusione per omicidio volontario aggravato dalla premeditazione. La sentenza ha riconosciuto all'imputato il movente della gelosia perché non accettava l'allontanamento della compagna. Esclusa l'incapacità di intendere e di volere, sostenuta invece dalla difesa. Il suo legale ha presentato ricorso in Cassazione.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.