Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Il femminicidio di Nunzia Maiorano a Sant'Anna di Cava de Tirreni

Vittima:
Nunzia Maiorano
Killer:
Salvatore Siani
Località:
Sant'Anna di Cava de Tirreni
Data:
22 gennaio 2018
La Chiesa di San Francesco e Sant'Antonio a Cava de' Tirreni dove sono stati celebrati i funerali di Nunzia Maiorano

La Chiesa di San Francesco e Sant'Antonio a Cava de' Tirreni dove sono stati celebrati i funerali di Nunzia Maiorano

Voce su Nunzia Maiorano

Nunzia Maiorano, 41 anni, è stata uccisa dal marito Salvatore Siani, 48 anni, la mattina del 22 gennaio 2018.‍‍[1]‍‍[2]

Il delitto avvenne nell'abitazione in cui la coppia risiedeva, in località Petrellosa a Sant'Anna, frazione del comune di Cava de Tirreni in provincia di Salerno. L'uomo ritornò a casa dopo aver accompagnato a scuola due dei suoi tre figli, mentre nell'appartamento era rimasto il bambino di 5 anni. In quei momenti scoppiò una nuova lite tra marito e moglie, culminata nella violenta colluttazione nella quale la donna fu riempita di botte, presa a calci, pugni e morsi, e colpita da più di 40 coltellate in diverse parti del corpo. In casa, oltre al figlio, era presente anche la madre di lei.

La Chiesa di San Francesco e Sant'Antonio a Cava de' Tirreni dove sono stati celebrati i funerali di Nunzia Maiorano

La Chiesa di San Francesco e Sant'Antonio a Cava de' Tirreni dove sono stati celebrati i funerali di Nunzia Maiorano

A dare l'allarme furono alcuni vicini che sentirono le forti urla provenire dall'abitazione. Sul posto giunse il personale sanitario che trovò la donna esanime, riversa a terra col volto tumefatto in una pozza di sangue. Entrambi i coniugi furono trasportati in ospedale, ma i medici non poterono fare nulla per salvare la quarantunenne. Siani invece rimediò delle lesioni, poi curate dopo essere stato sottoposto a un intervento chirurgico.

Secondo le ricostruzioni, la coppia stava attraversando un profondo periodo di crisi. Le liti erano all'ordine del giorno e la donna, ormai esasperata, aveva preso la decisione di separarsi dal marito. Dopo il delitto, l'uomo fu arrestato e condotto in carcere con l'accusa di omicidio volontario. Dagli esami del sangue, prelevato in ospedale, era emerso che il quarantottenne aveva fatto uso di sostanze stupefacenti prima del diverbio con la moglie.‍‍[3]

Siani fu rinviato a giudizio in rito abbreviato. Nel luglio del 2018 la Corte d'Assise di Nocera Inferiore condannò l'imputato a 30 anni di reclusione.‍[4] Nelle motivazioni della sentenza, il giudice aveva ritenuto che il delitto fosse maturato sulla base di una reazione impulsiva, escludendo dunque l'aggravante della premeditazione. In particolare, l'uomo possedeva una pistola e se fosse partito con l'intenzione di uccidere, avrebbe agito in altro modo. Era stata anche esclusa la seminfermità mentale nonostante le tracce di cocaina rinvenute nel suo sangue.‍‍[5]

Nel corso del processo di secondo grado fu disposta una perizia psichiatrica che stabilì per l'imputato la capacità di intendere e di volere nel momento del delitto.‍‍[6]‍‍[7] Nel giugno del 2020 la Corte d'Appello di Salerno aveva confermato la condanna a 30 anni di reclusione,‍[8]‍‍[9] resa poi definitiva nel giugno del 2021 dalla Corte di Cassazione.‍[10]

Note

  1. Massacra la moglie dopo il falso perdono su Fb: tragedia a Cava de' Tirreni. La Città di Salerno. Archiviato dall'originale.
  2. "Amore criminale" a Cava per la tragedia di Nunzia. SalernoSera. Archiviato dall'originale.
  3. Nunzia uccisa con 40 coltellate. Il marito assassino: "Io l'amavo". Salernonotizie.it. Archiviato dall'originale.
  4. Cava, uccise la moglie con più di 40 coltellate: condannato a 30 anni. SalernoToday. Archiviato dall'originale.
  5. Orrore a Cava de' Tirreni, Nunzia Maiorano uccisa dal marito per una carezza rifiutata. La Città di Salerno. Archiviato dall'originale.
  6. Cava de' Tirreni, perizia "a distanza" sull'uxoricida. La Città di Salerno. Archiviato dall'originale.
  7. Nunzia, uccisa dal marito: la figlia vuole deporre in aula contro il padre. Il Mattino.it. Archiviato dall'originale.
  8. Cava, uccise la moglie con 47 coltellate: la Procura chiede 30 anni di carcere. SalernoToday. Archiviato dall'originale.
  9. Nunzia uccisa dal marito a Cava de' Tirreni, confermata condanna 30 anni per Salvatore. Il Mattino.it. Archiviato dall'originale.
  10. Uccise la moglie Nunzia a coltellate: confermata la condanna a 30 anni per Siani. Ottopagine.it. Archiviato dall'originale.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.