Il femminicidio di Elena Madalina Luminita a Pescia Fiorentina di Capalbio

Vittima:
Elena Madalina Luminita
Killer:
Adrian Luminita
Località:
Pescia Fiorentina di Capalbio
Data:
7 dicembre 2020
Foto della Chiesa del Cuore Immacolato di Maria, situata nella frazione di Borgo Carige a Capalbio, dove si sono svolti i funerali di Madalina Luminita
Foto della Chiesa del Cuore Immacolato di Maria, situata nella frazione di Borgo Carige a Capalbio, dove si sono svolti i funerali di Madalina Luminita (di LigaDue, licenza CC BY-SA 4.0)
Foto della Chiesa del Cuore Immacolato di Maria, situata nella frazione di Borgo Carige a Capalbio, dove si sono svolti i funerali di Madalina Luminita
Foto della Chiesa del Cuore Immacolato di Maria, situata nella frazione di Borgo Carige a Capalbio, dove si sono svolti i funerali di Madalina Luminita (di LigaDue, licenza CC BY-SA 4.0)

Elena Madalina Luminita, 32 anni, è stata trovata morta la mattina del 7 dicembre 2020 all'interno della sua abitazione a Pescia Fiorentina, frazione della città di Capalbio in provincia di Grosseto. A ucciderla è stato il marito Adrian Luminita, 39 anni.‍‍[1]‍‍[2]

I due coniugi, originari della Romania, si erano trasferiti in Italia da una decina di anni. Risiedevano nella dependance di una villetta in cui entrambi erano dipendenti del proprietario, lui impiegato come manutentore, lei come colf. L'uomo ha colpito la moglie con numerose coltellate al culmine di una violenta colluttazione durante la quale anche il trentanovenne ha subito delle lesioni.‍‍[3]‍‍[4]

A chiamare i soccorsi è stato lo stesso omicida nelle prima ore del mattino, ma il delitto sarebbe avvenuto diverse ore prima, probabilmente nel corso della notte. Sul posto sono accorsi i sanitari del pronto intervento medico che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della vittima. Dalla prima ispezione del medico legale sarebbero stati contati all'incirca una decina di fendenti sul corpo della trentaduenne, localizzati intorno al ventre.

Uno scorcio di Capalbio con la torre della Rocca aldobrandesca sullo sfondo, monumento simbolo della città in provincia di Grosseto
Uno scorcio di Capalbio con la torre della Rocca aldobrandesca sullo sfondo, monumento simbolo della città in provincia di Grosseto (di Mongolo1984, licenza CC BY-SA 4.0)

Nell'abitazione sono giunti anche i Carabinieri che hanno rinvenuto gli arredi a soqquadro e parti della casa bruciate in seguito a un tentativo di incendio. Secondo le ricostruzioni, l'uomo avrebbe provato a dare fuoco all'abitazione per cancellare le tracce del proprio gesto, ma non ci è riuscito. Recuperato all'interno del locale anche il coltello che sarebbe stato utilizzato per compiere il delitto.

Il trentanovenne, fermato dai militari, è stato trasportato all'ospedale di Orbetello per le diverse ustioni rimediate nel tentativo di incendio e le ferite ricevute nel corso della colluttazione.‍‍[5]‍‍[6] Nel pomeriggio è stato sottoposto ad arresto e trasferito al nosocomio di Siena.‍‍[7] Interrogato dal magistrato e dai Carabinieri, l'uomo ha confessato l'omicidio della moglie sostenendo che lui voleva ritornare in Romania, ma la coniuge era contraria. Da questa incomprensione sarebbe poi scattato il litigio fatale.‍‍[8]‍‍[9] Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l'arresto nei confronti dei romeno disponendo la custodia cautelare in carcere.‍‍[10]

Note

  1. Omicidio nella villa in Maremma, Madalina uccisa a coltellate dal marito, arrestato. lanazione.it. Archiviato dall'originale. Consultato il 7 dicembre 2020.
  2. Uccide la moglie a coltellate. Qui News Grosseto. Archiviato dall'originale. Consultato il 7 dicembre 2020.
  3. Sempre in ospedale l'uomo accusato di aver ucciso la moglie. IlGiunco.net. Archiviato dall'originale. Consultato il 9 dicembre 2020.
  4. Donna uccisa a coltellate dal marito. "E' assurdo, siamo sconvolti". lanazione.it. Archiviato dall'originale. Consultato il 9 dicembre 2020.
  5. La moglie in un lago di sangue e lui tenta di dar fuoco alla casa. Toscana Media News. Archiviato dall'originale. Consultato il 7 dicembre 2020.
  6. Donna uccisa a coltellate dopo una lite con il marito. In ospedale l'uomo. IlGiunco.net. Archiviato dall'originale. Consultato il 7 dicembre 2020.
  7. Omicidio a Pescia Fiorentina, anche la vittima aveva un coltello. Toscana Media News. Archiviato dall'originale. Consultato l'8 dicembre 2020.
  8. Uccisa in casa dal marito: "Non voleva seguirlo in Romania". lanazione.it. Archiviato dall'originale. Consultato il 9 dicembre 2020.
  9. Addio a Madalina, oggi a Capalbio è lutto cittadino. Il Tirreno. Archiviato dall'originale. Consultato il 15 dicembre 2020.
  10. Nei telefonini e nel tablet si cerca la verità della tragedia. Il Tirreno. Archiviato dall'originale. Consultato il 15 dicembre 2020.
FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.