Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere

Lista dei femminicidi in Italia nel 2020

49 vittime

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger

Gennaio

13 vittime

Milano
Domenica 5
Catania
Domenica 5
Servigliano
Mercoledì 8
Formia
Giovedì 9
Verona
Martedì 21
Valenza
Venerdì 24
Bedizzole
Lunedì 27
Mazara del Vallo
Mercoledì 29
Versciaco di San Candido
Giovedì 30
Mussomeli
Venerdì 31
Mussomeli
Venerdì 31
Alghero
Venerdì 31
Genova
Venerdì 31

Febbraio

2 vittime

Piossasco
Giovedì 6
Ossi
Sabato 15

Marzo

5 vittime

Camaiore
Mercoledì 4
San Michele di Appiano sulla Strada del Vino
Martedì 10
Beinasco
Venerdì 13
San Vito dei Normanni
Giovedì 19
Furci Siculo
Martedì 31

Aprile

4 vittime

Rho
Giovedì 2
Bergamo
Lunedì 6
Bagheria
Giovedì 16
Albignano d'Adda di Truccazzano
Domenica 19

Maggio

6 vittime

Serramanna
Martedì 5
Milzano
Venerdì 8
Roma
Venerdì 12
Cuneo
Venerdì 22
Roma
Sabato 23
Caserta
Sabato 23

Giugno

5 vittime

Lentini
Martedì 9
Volvera
Mercoledì 10
Fara Novarese
Domenica 14
Palazzo Pignano
Mercoledì 24
Margno
Sabato 27

Luglio

8 vittime

Cerignola
Domenica 5
Lago Patria di Giugliano in Campania
Domenica 12
Borgo Val di Taro
Giovedì 16
Carmagnola
Venerdì 17
Fossignano di Aprilia
Venerdì 17
Milano
Lunedì 20
Portici
Lunedì 27
Tetti Rosa di Vinovo
Venerdì 31

Agosto

3 vittime

Caltagirone
Giovedì 13
Vergonzana di Crema
Sabato 15
Vallo Della Lucania
Lunedì 17

Settembre

3 vittime

Poggiomarino
Venerdì 4
La Briglia di Vaiano
Giovedì 17
Udine
Martedì 22
Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.