Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Tropea. Donna ferita da un colpo di pistola. Fermato un uomo per tentato omicidio. I Carabinieri indagano sulle ragioni dell'agguato.

Immagine della notizia (Miniatura di José Luiz Bernardes Ribeiro (Jbribeiro1) su pt.wikipedia.org, licenza CC BY-SA 4.0)

Una donna di 42 anni di Tropea, località turistica calabrese in provincia di Vibo Valentia, è stata ferita nel pomeriggio di ieri, 16 aprile 2021, in strada da un colpo di pistola mentre scendeva dalla propria autovettura.

Secondo le prime risultanze investigative, a esplodere il proiettile sarebbe stato un 61enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine. La vittima, subito soccorsa, è stata portata al locale pronto soccorso, ma non è in pericolo di vita. La posizione del presunto responsabile è al vaglio dei Carabinieri della compagnia di Tropea.

In totale sarebbero stati esplosi cinque colpi di pistola, di cui solo uno andato a segno. Alla base dell'azione criminale ci sarebbero ragioni sentimentali sulle quali gli investigatori mantengono il più stretto riserbo. In serata la Procura di Vibo Valentia ha emesso per il 61enne un decreto di fermo di indiziato di delitto. L'accusa è quella di tentato omicidio.

La 42enne all'ospedale di Vibo Valentia è stata sottoposta a un intervento chirurgico. La prognosi è riservata. Nei giorni scorsi, alcuni ignoti le avevano incendiato l'auto.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.